Federanziani

Sanità in Cifre

figli e famiglia

Il Giornale del Web

Family Tv

Punto insieme Sanità

 

Senior Italia FederAnziani, in una logica di approccio costruttivo e di collaborazione istituzionale, ritiene proprio dovere aiutare il Sistema Sanitario verso un’evoluzione che ne migliori la qualità e ne rafforzi la sostenibilità. Per questo Senior Italia Italia FederAnziani mette il proprio contributo a disposizione di tutti gli attori che compongono il Sistema Sanitario, coinvolgendoli al tempo stesso in un processo virtuoso di collaborazione. L’obiettivo di tale processo è quello di dare operatività e concretezza alle linee guida emerse dai lavori della Corte di Giustizia Popolare per il Diritto alla Salute, l’organismo nazionale di Senior Italia FederAnziani nato allo scopo di individuare criticità e proporre soluzioni per il miglioramento del Sistema Sanitario.

Da qui nasce “Punto Insieme Sanità”, un progetto operativo, scandito da appuntamenti periodici nel corso dell’anno, che riunisce gli attori del comparto salute, dalle massime Istituzioni Nazionali e Regionali, alle rappresentanze dei Medici di Medicina Generale e Farmacisti, fino alle più importanti Società Medico Scientifiche. Scopo del progetto è implementare “Modelli avanzati di gestione delle malattie croniche” nell’anziano, articolati sull’integrazione tra Ospedali, MMG, Farmacie Territoriali e Assistenza Sanitaria Territoriale, secondo una logica di eccellenza nella presa in carico del paziente cronico. Ciò significa, nei diversi ambiti terapeutici, attivare sul territorio in modo integrato progetti operativi di:

- Formalizzazione di protocolli di gestione del paziente secondo logiche di salute, eccellenza del servizio e sostenibilità;

- Organizzazione di grandi campagne di screening presso centri di eccellenza;

- Attivazione tra MMG e Farmacisti di un’attività strutturata di medicina di iniziativa;

- Promozione di condizioni per una maggiore facilità di accesso alle cure da parte degli anziani (sia sul piano clinico, che farmaceutico, che assistenziale) attraverso voucher;

- Empowerment della evoluzione della medicina generale in una medicina di gruppo presa in carico del paziente;

- Empowerment della evoluzione della farmacia nella direzione di un contenuto di servizio a dimensione dell’anziano;

-  Empowerment della assistenza sanitaria sul territorio;

- Informazione e promozione di una cultura sanitaria superiore negli anziani.

Registri della salute

Un progetto di valutazione della prevalenza delle principali patologie degli anziani.

  • Patologie cardiocircolatorie
  • Patologie respiratorie
  • Patologie oncologiche
  • Patologie urologiche
  • Patologie osteoarticolari
  • Diabete e dialisi
  • Dolore cronico

310.675

Questionari raccolti